contatore

Disturbi d'ansia

L’ansia è una complessa combinazione di emozioni, di solito percepite come negative, che includono paura, timore e apprensione, preoccupazione. Spesso sono accompagnate da sensazioni fisiche come palpitazioni e tachicardia, dolori al petto e/o respiro corto, nausea e/o problemi gastrointestinali, sensazione di caldo-freddo, sudorazione accentuata.

Tutte queste sensazioni sono accompagnate da un senso di aspettativa di un pericolo diffuso e non bene identificato, come se fosse presente un costante senso d’emergenza.

A livello comportamentale  si possono avere sia comportamenti volontari che involontari, diretti alla fuga o all’evitare la fonte dell’ansia. Questi comportamenti sono frequenti  e spesso non adattivi, dal momento che portano a rinunce, insoddisfazione o senso di sconfitta.

Da un punto di vista emotivo, l’ansia può causare un senso di terrore e di perdita di controllo, accompagnata ad esempio da nausea e brividi, che può sfociare in veri e propri attacchi di panico.

disturbi ansia

John William Waterhouse –  Pyramus and Thisbe